Martina Cassandro

Donne al TOP

Raccolto € 2.372

25


Carissimi sono Martina, 

all'età di 33 anni ho scoperto di avere un tumore al seno.

Durante un'assolata giornata d'estate, in compagnia del mio bimbo Marco allora di appena due anni e del mio "Angelo custode " Enrico, stesa sul lettino ad abbronzarmi, mi toccai il seno ed ecco che subito sentii qualcosa di strano... Un intruso.... Chi era?.... Che cosa volava da me?

.... Mi convinsi che non era nulla e che c'avrei ripensato al mio rientro in cittá a vacanze finite.

Inutile, il mio pensiero era costantemente la, a questo nodulo, a questo estraneo dentro il mio corpo e così decisi a prendere un appuntamento per una mammografia.

Ricordo ancora, che inizialmente non volevano farmela, il tecnico radiologo diceva che ero troppo giovane invece da lì a poco sarebbe iniziata una successione di esami che avrebbero portato tutti ad esiti positivi....un po' meno per me.

Fu così che iniziò il mio "viaggio" allo IOV, Istituto Oncologico Veneto e dove incontrai il mitico Dott. Bozza, grande uomo con tutta la sua fantastica equipe.

Forse ad alcuni sembrerà strano ma entrare allo IOV era, ed è, come entrare in una grande casa calda ed accogliente; un luogo fatto da persone umili, pronte a riceverti con un sorriso e a coccolarti ad ogni richiesta , dove ti senti amata senza essere giudicata.

Durante il duro periodo della malattia, il mio pensiero era rivolto alla mia famiglia, in particolare al mio "nanerottolo" di appena due anni, che si trovava davanti ad una mamma fisicamente cambiata a causa della chemioterapia.....comunque a lui poco importava, io era sempre la sua MAMMA.

Di questa esperienza non porto ricordi negativi, bensì un carico di POSITIVITÀ , data dal fatto che ho cominciato ad apprezzare le cose alle quali prima non davo un briciolo di valore, mi sono circondata di persone vere ma soprattutto cerco di affrontare la vita con un sorriso dandole un valore immenso, cosa che forse al giorno d'oggi, da alcuni viene sottovaluta troppo.

Ad ottobre 2015 sono stata selezionata per partecipare a "Run for IOV - Maratona di New York 2016", io, che per chi mi conosce, io e lo sport siamo due mondi lontano anni luce, ma sono stata subito entusiasta di far parte di questo progetto. Ho conosciuto 10 donne SPECIALI, unite dalla stessa sofferenza, ma da tutte superata con grande orgoglio e dignitá, pronte a dimostrare sopra ogni cosa che il CANCRO SI VINCE e passo dopo passo INSIEME, taglieremo anche il traguardo dei 42,195 km. New York we are coming!!

Corri insieme a noi!! Aiutaci anche tu a realizzare il sogno e a lanciare un messaggio di speranza sostenendo l'Istituto Oncologico Veneto, IOV, e la ricerca contro il cancro!!

 

Un ringraziamento speciale a chi mi è sempre stato vicino Enrico!! ❤️

 

Ordina per:
  • € 11

    LAURA GRANDIS - 17 Ottobre 2016

    Ciao, ho una storia simile e come Martina corro, la corsa mi ha aiutato e continua ad aiutarmi. In bocca al lupo a tutti/e Laura

  • € 51

    BORTOLETTO ALESSANDRO - 14 Ottobre 2016

    In bocca al lupo!

  • € 6

    Serenella Mele - 14 Ottobre 2016

    Mi hanno scoperto un mostrino che voleva mangiarmi il seno, nel 2009, adesso sto bene, sempre sotto controllo, mi sento fortunata. Moltissimi auguri ragazze, sono al vostro fianco!

  • € 102

    Medilife srl Stefano Sbragia - 14 Ottobre 2016

    Ciao Martina non posso sostenervi che con lo sterile messaggio del denaro, ma posso accompagnare tutte voi 12 con un pensiero carico di energia positiva... la vita continua

  • € 102

    stefano Sbragia - 14 Ottobre 2016

    Ciao Martina ho sostenuto mia moglie tenendola sempre per mano, calvario per lei gioia per me starle a fianco non posso farlo con voi 12 ma a voi tutte un mondo di energia positiva

Pagine

Vuoi fare di più?

Loading…
X

ATTENZIONE