Sandra Callegarin

Combatti con noi! Sostieni RUN FOR IOV

Raccolto € 4.643

19


 

CE L'HO FATTA!!!!! LA MEDAGLIA AL COLLO, IL CUORE GONFIO DI EMOZIONE, SODDISFAZIONE E COMMOZIONE AL PENSIERO DI CIO' CHE E' STATO E DOVE ADESSO MI HA PORTATO!

DEDICO QUESTA MEDAGLIA AL MIO "LUNGHISSIMO" AMORE MICHELE CHE HA COMBATTUTO AL MIO FIANCO E CON CUI ABBIAMO SOGNATO E LAVORATO PER REALIZZARE QUESTO SOGNO! ANCHE SE IL DESTINO HA VOLUTO CHE A NY NON ABBIA POTUTO CORRERE CON ME SA CHE E' STATO CON ME AD OGNI PASSO E ADESSO SIAMO PRONTI PER LA PROSSIMA INSIEME VERAMENTE!

LA DEDICO ALLE MIE FIGLIE CHE SPERO DA QUESTA STORIA ABBIANO IMPARATO CHE NON SI DEVE MOLLARE MAI, CHE SI PU0' TRASFORMARE ANCHE UN OSTACOLO IN UNA OPPORTUNITA' E CHE I SOGNI SONO LO SPRONE DELLA VITA.

ALLA MIA FAMIGLIA TUTTA CHE HA FATTO QUADRATO CON ME E MI HA GUARDATO A VOLTE INCREDULA LANCIARMI IN QUESTA IMPRESA

ALLO SQUADRONE DELLE MIE AMICHE ED AMICI CHE SONO STATI LA MIA FORZA IN PARTICOLARE  A CATHIA CHE DOPO AVER CORSO PER ME LA MARATONA DI NY DURANTE LA MIA MALATTIA, PER UNO SFORTUNATO "INCIAMPO" NON HA POTUTO CORRERLA CON ME QUEST'ANNO

ALL'ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO CON I SUOI MEDICI E INFERMIERE MERAVIGLIOSI GRAZIE AI QUALI SONO QUI A GIOIRE

A TUTTI VOI CHE AVETE CREDUTO IN ME ED IN QUESTO PROGETTO E AVETE CON LA VOSTRA GENEROSITA'; VOLUTO CONDIVIDERLO CON ME

E DULCIS IN FUNDO A TUTTE LE MIE COMPAGNE DI SQUADRA, UN REGALO CHE LA VITA MI HA FATTO, AMICHE MERAVIGLIOSE CON CUI HO CONDIVISO QUALCOSA CHE CI LEGHERA' PER SEMPRE!

MA LA RICERCA NON SI FERMA, L'OBIETTIVO E' VICINO FESTEGGIATE CON ME IL TRAGUARDO RAGGIUNTO AIUTANDOMI A RAGGIUNGERE ANCHE IL TRAGUARDO DELLA RACCOLTA 

GRAZIE DI CUORE #SEMPREATUTTA

 

 

Ho scoperto di avere un tumore al seno nel giugno 2014, da allora due interventi, sei cicli di chemioterapia, la terapia ormonale, tuttora in corso e poi la ricostruzione a giugno 2015.

In tutto questo percorso insieme all'enorme sostegno degli affetti (oltre alla mia famiglia, un vero e proprio battaglione di amici agguerriti quanto me!) LA CORSA mi ha fatto scoprire dentro di me forze ed energie per combattere che non pensavo di avere. Correndo mi sono sempre sentita e mi sento più forte, in grado di affrontare qualunque cosa.

Quando nel novembre 2014, in piena chemioterapia, armata di mascherina, accompagnai mio marito Michele a New York a correre (lui) la maratona, vidi cos'era la maratona, quanti correvano per qualcosa, per qualcuno, per una causa, insomma una corsa per la vita e lì decisi IL CANCRO NON MI AVREBBE IMPEDITO DI TORNARE CON LE MIE SCARPE DA CORSA AI PIEDI, L'AVREI CORSA ANCHE IO LA MARATONA A NEW YORK!

Al ritorno mi dissi che sì, avrei potuto dedicarmi a realizzare il sogno di correre la mia maratona di New York, con mio marito i miei amici, ma sarebbe finita lì con me, invece pensai che poteva diventare l’occasione per lanciare un messaggio forte che potesse essere di supporto, di incoraggiamento per chi stava magari affrontando l’inizio della sua maratona contro il tumore; così come la corsa aveva incoraggiato me, poteva di riflesso farlo anche con altre.

E a chi potevo rivolgermi per cercare di concretizzarlo se non allo I.O.V. l’istituto che tanto stava facendo per me con eccezionale   professionalità e umanità? Perché non provare a fare del progetto anche una occasione per promuovere la sua eccellenza in campo sanitario e sostenerne le ricerche?

Così ho fondato con mio marito Michele (il mio “Arcangelo personale”) Run Your Life Again RYLA Onlus ed è nata RUN FOR IOV! 

PRIMA ERA SOLO IL MIO SOGNO ORA HO UNA SQUADRA CON CUI CONDIVIDERLO, CON CUI CORRERE QUEI MITICI 42,195 KM !

12 compagne di avventura, donne eccezionali, vere combattenti, che come me hanno incontrato la malattia e tre dottoresse che ci hanno aiutate ad affrontarla.

Siamo state una squadra contro il cancro ora lo saremo per le strade di New York

In fondo la maratona per me è una metafora del percorso verso la sconfitta della malattia, è un percorso duro lungo con momenti in cui credi di non farcela ma stringi i denti e vai avanti. Correre è così, un passo dopo l'altro. A New York gridano per incitare i maratoneti  "one more step! one more step!" un altro passo, un altro passo! Ed è così, un passo alla volta puntiamo diritte verso il traguardo: batteremo il cancro e taglieremo il traguardo! 

Dobbiamo guardare alla malattia non come ad una fine ma come un nuovo inizio e questo è il messaggio che la squadra ha già dentro di sè e che ora porteremo avanti insieme sotto le insegne del nostro angelo custode l.O.V

AIUTATECI A REALIZZARE IL SOGNO E A LANCIARE UN MESSAGGIO DI SPERANZA SOSTENENDO L'ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO IOV E LA RICERCA CONTRO IL CANCRO AL SENO

DOPO IL CANCRO SI PUO' RICOMINCIARE A CORRERE - A CORRERE LA PROPRIA VITA!

 

 

Ordina per:
  • € 203

    Stefano - 26 Ottobre 2016

    in bocca al lupo Sandra!

  • € 509

    marina - 7 Ottobre 2016
  • € 51

    Arianna e Alberto - 4 Ottobre 2016

    Per accompagnarti in questa meravigliosa avventura... Perchè crediamo in te e in questo progetto... Perchè ti vogliamo bene!

  • € 305

    Anna, Filippo, Edoardo, Clara - 6 Giugno 2016

    Per non perdere lo slancio!

  • € 254

    Francesco, Monica, Edoardo e Giacomo - 17 Marzo 2016

Pagine

Vuoi fare di più?

Loading…