MET per l'emergenza Ucraina
MET per l'emergenza Ucraina

MET per l'emergenza Ucraina

L’Ucraina sta vivendo un conflitto terrificante. Milioni di persone sono state costrette alla fuga in cerca di sicurezza ed altri milioni sono in pericolo. Ogni giorno vediamo immagini strazianti di sfollati, famiglie costrette a dividersi, bambini sconvolti dalla violenza. Città devastate e vite stravolte all’improvviso. Stiamo assistendo ad una crisi umanitaria senza precedenti nel dopoguerra in Europa. In questo momento così drammatico, MET Energia Italia ha deciso di avviare una campagna di donazioni per supportare la fondazione Specchio d’Italia, da sempre accanto ai più deboli, in Italia e nel mondo per offrire aiuti concreti a chi soffre.

 

Per aiutare la popolazione martoriata dal conflitto, ogni giorno la fondazione Specchio d’Italia invia navette, pullman e tir carichi di viveri, medicinali, beni di prima necessità al confine polacco e al confine rumeno, che al ritorno accompagnano in Italia le famiglie in fuga dalla violenza.

 

A Cernivci, in Ucraina, a 30 chilometri dalla R

L’Ucraina sta vivendo un conflitto terrificante. Milioni di persone sono state costrette alla fuga in cerca di sicurezza ed altri milioni sono in pericolo. Ogni giorno vediamo immagini strazianti di sfollati, famiglie costrette a dividersi, bambini sconvolti dalla violenza. Città devastate e vite stravolte all’improvviso. Stiamo assistendo ad una crisi umanitaria senza precedenti nel dopoguerra in Europa. In questo momento così drammatico, MET Energia Italia ha deciso di avviare una campagna di donazioni per supportare la fondazione Specchio d’Italia, da sempre accanto ai più deboli, in Italia e nel mondo per offrire aiuti concreti a chi soffre.

 

Per aiutare la popolazione martoriata dal conflitto, ogni giorno la fondazione Specchio d’Italia invia navette, pullman e tir carichi di viveri, medicinali, beni di prima necessità al confine polacco e al confine rumeno, che al ritorno accompagnano in Italia le famiglie in fuga dalla violenza.

 

A Cernivci, in Ucraina, a 30 chilometri dalla Romania, l’associazione si sta adoperando nella costruzione del “Villaggio di Specchio d’Italia”, una tensostruttura da 1000 mq che accoglierà migliaia di profughi e fornirà loro accoglienza immediata. Sarà pronta entro pochi giorni.

 

MET Energia Italia supportando questa campagna, desidera dare un concreto segnale di aiuto, vicinanza e solidarietà alla popolazione ucraina. Siamo consapevoli che ogni aiuto possa fare la differenza. La campagna è pubblica e aperta a tutti.

 

MET Energia Italia esprimerà il suo impegno raddoppiando il valore complessivo della raccolta.

 

Vi ringraziamo anticipatamente per la vostra collaborazione.

Vuoi fare di più?
Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.
    € 51

    Carlo Santini

    28 Marzo 2022

    € 51

    Marta Carpignano

    28 Marzo 2022

    € 5000

    MET Holding AG

    25 Marzo 2022

    € 100

    Enrico

    25 Marzo 2022

    € 51

    Ambra Demi

    22 Marzo 2022

Raccolto

€ 6.463

Donatori

16
Terminato
Vuoi fare di più? Raccogli fondi anche tu

Raccolto

€ 6.463

DA 16 Donatori

Terminato

Loading…
X

ATTENZIONE