Corriamo insieme senza pregiudizi...Mega, Elisa, Davide e Marco

Corriamo per PlayMore! RunChallenge

Raccolto € 503

21


Perché corro la Maratona di Milano

- Alberto (detto Mega): sebbene non sia un praticante della corsa, mi sono fatto coinvolgere nella staffetta per sostenere il progetto solidale della RunChallenge di PlayMore!, associazione di cui conosco ormai da anni la serietà, l’impegno e l’entusiasmo che mette nei propri progetti

Chi è PlayMore!

PlayMore! è un'organizzazione non profit che nasce nel 2010 con l’obiettivo di promuovere sport, salute e integrazione, in particolare per persone in condizione di svantaggio sociale. Dal 2013 PlayMore! apre il centro sportivo in Via Moscova 26 come luogo di partecipazione sportiva e inclusione sociale.

Perchè la tua donazione è decisiva?

Perché la donazione che farai su questa pagina si unirà a tutte le altre che PlayMore! sta raccogliendo e contribuirà a finanziare il progetto RunChallenge!

La nostra staffetta si pone l'obiettivo di raccogliere almeno 500 euro.

Come per la maratona, per tagliare il traguardo economico della nostra raccolta fondi, bisogna suddividere lo sforzo per singolo metro senza pensare alla lungheza del percorso. Con soli 6 euro avremo già percorso 500 metri, Chiedo a voi miei amici di correre insieme a noi la maratona, donando quel che riuscite per renderci più leggero il percorso. Sapere che ci aiutate ci farà correre con ancor più convinzione ed entusiasmo, per tagliare il traguardo economico della nostra raccolta fondi... e quello sportivo dei 42 chilometri della Maratona!

Cos'è il RunChallenge

Il progetto RunChallenge è una sfida per creare il 1° Running Club integrato di Milano, dove sportivi con disabilità intellettive e relazionali potranno praticare sport insieme a sportivi amatoriali, come il sottoscritto. Persone con e senza disabilità correranno “insieme”, cercando di superare i propri limiti, oltre ogni differenza e pregiudizio.

Per un anno di attività sportiva è stato stimato un costo di circa 5.000 euro per retribuire gli istruttori, acquistare divise e altro materiale, fare le assicurazioni agli atleti, fare promozione al progetto per aumentare i runner coinvolti

Perchè si fa sport integrato?

Fare sport integrato risponde alla filosofia di PlayMore! di aiutare le persone a incontrarsi attraverso lo sport. Le persone con disabilità hanno la possibilità di instaurare nuove relazioni, fuori dalle solite cerchie dell'assistenza sociale (in cui tendono a frequentare principalmente altre persone con disabilità). Ma lo sport integrato fa bene soprattutto a chi non è disabile, per entrare in contatto in modo semplice con il mondo della disabilità, che per la maggior parte di noi è sconosciuto e vissuto con un po' di timore.

Ordina per:
  • € 17

    Pietro - 2 Aprile 2017

    Lo scatto finale per tagliare il traguardo!!! Ora tocca a voi correre

  • € 31

    Andrea Caretti - 30 Marzo 2017

    Grazie a mio cugino ho conosciuto questa bella iniziativa, e spero che tante persone ne capiscano l'importanza e il significato cos da poter raggiungere l'obiettivo.

  • € 16

    Elisa - 29 Marzo 2017

    Per lanciare lo sprint finale.

  • € 16

    fabio ferrando - 26 Marzo 2017

    ciao

  • € 31

    MATTIA DE MARZO - 25 Marzo 2017

    FORZA DADO!!!

Pagine

Raccolta fondi per

Vuoi fare di più?

Loading…