Un’iniziativa di
Oliviero Alotto
#Runbefore2050
#Runbefore2050

Ciao,

mi chiamo Oliviero e correre trail sportivi estremi è la mia più grande passione.

Quest’anno però voglio fare qualcosa di più e compiere un gesto per il bene di tutti: attraverso la mia iniziativa #RunBefore2050 (data indicata dalle Nazioni Unite come di “non ritorno” se non cambiamo le nostre abitudini di vita) voglio trasformare ogni km in un gesto concreto per il Pianeta, sostenendo i progetti a tutela della biodiversità di Slow Food.

Nel 2019 parteciperò a 3 grandi trail internazionali in luoghi che stanno subendo danni irreversibili a causa del cambiamento climatico!

Con il tuo sostegno e le mie gambe possiamo fare qualcosa di grande: sostenere i 10.000 Orti in Africa di Slow Food, adottando un orto per ogni gara. Da 10 anni questo progetto garantisce a migliaia di comunità africane cibo buono, pulito e giusto e forma una rete di persone consapevoli del valore della propria terra in armonia con la natura e rispettosa della propria cultura.

Il 20 febbraio parteciperò alla pri

Ciao,

mi chiamo Oliviero e correre trail sportivi estremi è la mia più grande passione.

Quest’anno però voglio fare qualcosa di più e compiere un gesto per il bene di tutti: attraverso la mia iniziativa #RunBefore2050 (data indicata dalle Nazioni Unite come di “non ritorno” se non cambiamo le nostre abitudini di vita) voglio trasformare ogni km in un gesto concreto per il Pianeta, sostenendo i progetti a tutela della biodiversità di Slow Food.

Nel 2019 parteciperò a 3 grandi trail internazionali in luoghi che stanno subendo danni irreversibili a causa del cambiamento climatico!

Con il tuo sostegno e le mie gambe possiamo fare qualcosa di grande: sostenere i 10.000 Orti in Africa di Slow Food, adottando un orto per ogni gara. Da 10 anni questo progetto garantisce a migliaia di comunità africane cibo buono, pulito e giusto e forma una rete di persone consapevoli del valore della propria terra in armonia con la natura e rispettosa della propria cultura.

Il 20 febbraio parteciperò alla prima delle mie gare, la Transgrancanaria, un trail di 269 km per 4 giorni di corsa, con oltre 12 mila metri di dislivello.

Il primo giugno parto per la Groenlandia, dove correrò in solitaria circa 200 km in 4 giorni per denunciare i cambiamenti climatici e andando a raccontare uno dei luoghi del mondo dove il riscaldamento globale sta facendo grandi danni.

Sarà poi la volta della Maratona nel deserto del Gobi (il 28 luglio) e il Tor des Géants (8-15 settembre 2019).

Io prometto di correre il più veloce possibile, ma solo con il tuo sostegno potremo avere un impatto positivo sul futuro del Pianeta.

Impegniamoci adesso e facciamolo insieme, nel 2050 potrebbe essere troppo tardi!

Grazie,

Oliviero

    € 21

    Marco Alotto

    15 Febbraio 2019

Vuoi fare di più?
Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.
Vuoi fare di più? Raccogli fondi anche tu

Raccolto

€ 115

DA 6 Donatori

Terminato

Loading…
X

ATTENZIONE