Il Rifugio degli Asinelli

La Fondazione Il Rifugio degli Asinelli ONLUS, sede italiana dell'ente di beneficenza internazionale The Donkey Sanctuary, si occupa di salvare asini, muli e bardotti da casi di maltrattamento e abbandono. Attualmente, nel solo centro di Sala Biellese, ospita 146 animali; altri 34 sono in affidamento, mentre 20 si trovano in due 

Agli asini vecchi e malati fornisce cure di alto livello, mentre agli asini giovani e sani offre la possibilità di venire affidati a famiglie in grado di garantire loro affetto e attenzioni.

Alcuni asinelli, particolarmente predisposti al contatto con gli umani, sono inoltre preparati per aiutare bambini e adulti con bisogni speciali.

Obiettivo importante della Fondazione è anche l’educazione al rispetto e alla conoscenza degli asinelli: vengono organizzate visite didattiche guidate del centro per scolaresche o gruppi e gli esperti del Rifugio sono sempre a disposizione per fornire informazioni e supporto.

I responsabili del benessere indagano inoltre su casi di maltrattamento e abuso.

Trasparenza

Contatta Il Rifugio degli Asinelli

Come puoi aiutarci

Un compleanno, un matrimonio, una commemorazione, una festa, un’impresa sportiva o qualsiasi altra sfida: c’è sempre un buon motivo per essere solidale! Diventa Fundraiser su Rete del Dono e aiutaci a fare la differenza! Scegli il progetto che più ti sta a cuore, apri la tua pagina di raccolta fondi e invita tuoi amici a donare. Cosa aspetti … bastano pochi click per far partire la tua raccolta!

Diventa fundraiser

  • Corri a donare un respiro

    Tra gli oltre 100 ospiti del Rifugio degli Asinelli, dieci fanno parte di un gruppo con bisogni speciali: sono gli asinelli bolsi, affetti da enfisema polmonare cronico (tra i sintomi ci sono il respiro alterato e difficoltoso, le narici dilatate, la tosse frequente). Gli allergeni contenuti nella paglia e nel fieno sono tra le cause principali delle crisi. Affetti da una forma d’asma cronica......

  • Una sfida al limite per gli asinelli

    Dal 2006 Il Rifugio degli Asinelli di Sala Biellese garantisce cure, protezione e una casa sicura per tutta la vita ad asini e muli in difficoltà per malattia, maltrattamento, povere condizioni di vita o qualsiasi altra circostanza in cui essi stiano soffrendo crudeltà. Il Rifugio protegge gli asini e promuove il loro benessere in Italia, accoglie le scuole e organizze attività assistite gratuite......

  • Dona un passaporto per una nuova vita!

    52 passaporti per 52 nuove vite: ancora un ultimo sforzo e potremo garantire il definitivo lieto fine ad altrettanti asini, muli e bardotti portati in salvo da un incubo di fame, freddo e abbandono durato anni. Per decenni, centinaia di equini sono morti di stenti nelle campagne tra Roma e Frosinone. Le tante segnalazioni erano rimaste inascoltate fino a tre anni fa, quando finalmente, dopo un......

  • Corri a donare un respiro

    Tra gli oltre 100 ospiti del Rifugio degli Asinelli, dieci fanno parte di un gruppo con bisogni speciali: sono gli asinelli bolsi, affetti da enfisema polmonare cronico (tra i sintomi ci sono il respiro alterato e difficoltoso, le narici dilatate, la tosse frequente). Gli allergeni contenuti nella paglia e nel fieno sono tra le cause principali delle crisi. Affetti da una forma d’asma cronica......

  • Una sfida al limite per gli asinelli

    Dal 2006 Il Rifugio degli Asinelli di Sala Biellese garantisce cure, protezione e una casa sicura per tutta la vita ad asini e muli in difficoltà per malattia, maltrattamento, povere condizioni di vita o qualsiasi altra circostanza in cui essi stiano soffrendo crudeltà. Il Rifugio protegge gli asini e promuove il loro benessere in Italia, accoglie le scuole e organizze attività assistite gratuite......

  • Dona un passaporto per una nuova vita!

    52 passaporti per 52 nuove vite: ancora un ultimo sforzo e potremo garantire il definitivo lieto fine ad altrettanti asini, muli e bardotti portati in salvo da un incubo di fame, freddo e abbandono durato anni. Per decenni, centinaia di equini sono morti di stenti nelle campagne tra Roma e Frosinone. Le tante segnalazioni erano rimaste inascoltate fino a tre anni fa, quando finalmente, dopo un......

Loading…
X

ATTENZIONE