Raccolto 12.066 €

Vidas

Vidas è un’Associazione di volontariato apartitica e aconfessionale, fondata da Giovanna Cavazzoni a Milano nel 1982. Garantisce un’assistenza socio-sanitaria completa e gratuita ai malati terminali, a domicilio e nell’hospice Casa Vidas: degenza e day-hospice. Oltre 31 mila i pazienti assistiti in 36 anni di attività in Milano, Monza e 112 Comuni. Un servizio offerto 24 ore su 24, 365 giorni l’anno, da proprie équipe socio-sanitarie (composte da volontari, selezionati e formati per l'accompagnamento e il sostegno del malato e della sua famiglia, e da 70 figure professionali, specializzate in Terapia del Dolore e Cure Palliative). Nel 2015 Vidas ha creato la prima équipe pediatrica di cure palliative domiciliari per l’assistenza a bambini e adolescenti affetti da malattie inguaribili. Nella primavera del 2019 verrà inaugurata Casa Sollievo Bimbi dove i minori potranno essere seguiti sia in day hospice sia nel reparto degenza.

Vidas difende il diritto del malato a vivere anche gli ultimi momenti di vita con dignità.

Sito istituzionale:www.vidas.it Blog: www.noidividas.it

Come puoi aiutarci

Un compleanno, un matrimonio, una commemorazione, una festa, un’impresa sportiva o qualsiasi altra sfida: c’è sempre un buon motivo per essere solidale! Diventa Fundraiser su Rete del Dono e aiutaci a fare la differenza! Scegli il progetto che più ti sta a cuore, apri la tua pagina di raccolta fondi e invita tuoi amici a donare. Cosa aspetti … bastano pochi click per far partire la tua raccolta!

Diventa fundraiser

  • Filk08 per Casa Sollievo Bimbi

    Filippo correva, sempre. Filippo faceva arrampicata. Filippo un giorno si è ritrovato su una sedia a rotelle e ha iniziato a lottare. Filippo doveva farcela, otto mesi di speranza, tutti gli dicevano che sarebbe tornato a camminare. Ma così non è stato, un’altra strada, un altro percorso aspettavano Filippo. E in questo passo, o trapasso, è stato accompagnato da persone meravigliose di Vidas......

  • Filk08 per Casa Sollievo Bimbi

    Filippo correva, sempre. Filippo faceva arrampicata. Filippo un giorno si è ritrovato su una sedia a rotelle e ha iniziato a lottare. Filippo doveva farcela, otto mesi di speranza, tutti gli dicevano che sarebbe tornato a camminare. Ma così non è stato, un’altra strada, un altro percorso aspettavano Filippo. E in questo passo, o trapasso, è stato accompagnato da persone meravigliose di Vidas......

Loading…