Libere dalla violenza
Libere dalla violenza

Le donne subiscono violenza ogni giorno, 365 giorni all'anno.

I centri antiviolenza D.i.Re da oltre 30 anni e in ogni momento aiutano le donne che subiscono violenza a ritrovare la propria libertà.

I fondi raccolti serviranno per

- contribuire al pagamento di affitti e utenze delle strutture di accoglienza

- attivare "borse lavoro" e "doti di autonomia" per consentire alle donne sopravvissute alla violenza e con maggiori difficoltà economiche di avviare la loro nuova vita al termine del percorso di supporto

- retribuire il lavoro di operatrici ed esperte.

Con 111 centri antiviolenza, 90 case rifugio e 108 sportelli gestiti da 80 organizzazioni di donne la rete D.i.Re è presente in 18 regioni, dal Nord al Sud dell'Italia.

Ogni anno i centri antiviolenza della rete D.i.Re accolgono oltre 20.000 donne, spesso con i loro figli e figlie.

Le operatrici dei centri antiviolenza e delle case rifugio le accompagnano lungo un percorso costruito con loro, passo dopo passo, per superare la violenz

Le donne subiscono violenza ogni giorno, 365 giorni all'anno.

I centri antiviolenza D.i.Re da oltre 30 anni e in ogni momento aiutano le donne che subiscono violenza a ritrovare la propria libertà.

I fondi raccolti serviranno per

- contribuire al pagamento di affitti e utenze delle strutture di accoglienza

- attivare "borse lavoro" e "doti di autonomia" per consentire alle donne sopravvissute alla violenza e con maggiori difficoltà economiche di avviare la loro nuova vita al termine del percorso di supporto

- retribuire il lavoro di operatrici ed esperte.

Con 111 centri antiviolenza, 90 case rifugio e 108 sportelli gestiti da 80 organizzazioni di donne la rete D.i.Re è presente in 18 regioni, dal Nord al Sud dell'Italia.

Ogni anno i centri antiviolenza della rete D.i.Re accolgono oltre 20.000 donne, spesso con i loro figli e figlie.

Le operatrici dei centri antiviolenza e delle case rifugio le accompagnano lungo un percorso costruito con loro, passo dopo passo, per superare la violenza e riconquistare la propria autonomia.

Attivi sempre con i numeri h24, in rete con forze dell'ordine, pronto soccorso, servizi sociali, i centri antiviolenza D.i.Re accolgono le donne che si rivolgono al numero nazionale antiviolenza 1522.

Sostieni anche tu D.i.Re - Donne in rete contro la violenza, la rete nazionale dei centri antiviolenza!

È un modo concreto per dire NO alla violenza contro le donne.

icon.card icon.card icon.card icon.card icon.card icon.card
Vuoi fare di più?
Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.
AVANTI
INDIETRO
    € 11

    Valentina Piazzola

    19 Dicembre 2020

    "Daje ❤"
    € 51

    Anonimo

    27 Novembre 2020

    € 20

    Benedetto

    26 Novembre 2020

    "Grazie di cuore per il vostro lavoro!"
    € 21

    Amy&Rory

    26 Novembre 2020

    € 51

    Mariella

    13 Novembre 2020

Raccolto

€ 1.897

Donatori

60
Terminato
Loading…
X

ATTENZIONE