La Ricerca Sinergie Muscolari prosegue!
La Ricerca Sinergie Muscolari prosegue!

Aiutaci a far proseguire la Ricerca medica a favore dei bambini con disabilità neuromotoria sostenendo la nuova fase del progetto di Ricerca sulle "Sinergie muscolari" di Fondazione Ariel, lo studio attivato a fine 2019 in collaborazione con l’Istituto STIIMA del Consiglio Nazionale delle Ricerche, nell’ambito della convenzione siglata tra i due enti e sfruttando metodologie messe a punto presso il laboratorio di analisi del movimento di STIIMA Lecco dall’ing. Alessandro Scano.

Obiettivo della ricerca, inedita nella letteratura scientifica, è migliorare le cure e l'assistenza ai piccoli pazienti colpiti da disabilità neuromotoria attraverso lo studio delle sinergie muscolari durante il cammino dei bambini normali e di quelli affetti da PCI. Con le donazioni raccolte verrà attivata una nuova Borsa di Ricerca per un fisioterapista che nei primi sei mesi del 2022 proceda con la selezione e l'arruolamento di pazienti con disabilità e la prima registrazione dei parametri di movimento. 

Ques

Aiutaci a far proseguire la Ricerca medica a favore dei bambini con disabilità neuromotoria sostenendo la nuova fase del progetto di Ricerca sulle "Sinergie muscolari" di Fondazione Ariel, lo studio attivato a fine 2019 in collaborazione con l’Istituto STIIMA del Consiglio Nazionale delle Ricerche, nell’ambito della convenzione siglata tra i due enti e sfruttando metodologie messe a punto presso il laboratorio di analisi del movimento di STIIMA Lecco dall’ing. Alessandro Scano.

Obiettivo della ricerca, inedita nella letteratura scientifica, è migliorare le cure e l'assistenza ai piccoli pazienti colpiti da disabilità neuromotoria attraverso lo studio delle sinergie muscolari durante il cammino dei bambini normali e di quelli affetti da PCI. Con le donazioni raccolte verrà attivata una nuova Borsa di Ricerca per un fisioterapista che nei primi sei mesi del 2022 proceda con la selezione e l'arruolamento di pazienti con disabilità e la prima registrazione dei parametri di movimento. 

Questa nuova fase di lavoro si sviluppa in continuità con le attività già portate a termine presso il laboratorio di analisi del cammino acquistato in questi anni da Fondazione Ariel grazie al supporto di aziende e privati (pedana baropodometrica, piattaforma di rilevamento di forze ed elettromiografo). Nel 2020 e 2021 sono stati presi in analisi due prime popolazioni di pazienti - bambini sani e con camminate specifiche - che hanno contribuito a creare i parametri di riferimento.

Analizzando le differenze di sinergie muscolari tra bambini sani e bambini con diagnosi di Paralisi cerebrale, si potrà approfondire la conoscenza delle funzionalità dei muscoli. In particolare ci si concentrerà sullo studio delle sinergie che il sistema nervoso centrale attiva per meglio coordinare e regolare il movimento, coinvolgendo diversi muscoli deputati a svolgere attività simili. Lo studio di queste interazioni potrà offrire nuovi parametri di valutazione sui numerosi e molto variabili disturbi neuromotori del sistema muscolo-scheletrico dovuti alla Paralisi cerebrale infantile, offrendo preziose informazioni per un trattamento "personalizzato" di ciascun bambino colpito da disabilità neuromotoria. Lo studio di queste sinergie permetterà cioè di sfruttare le co-attivazioni muscolari, seppur patologiche, sia in ambito chirurgico per pianificare interventi “customizzati” per ciascun paziente, sia sul fronte della fisioterapia e riabilitazione.

Fin dalla costituzione nel 2003 Fondazione Ariel promuove e sviluppa la Ricerca scientifica di base per mettere a punto nuove terapie, mediche e chirurgiche, per i bambini affetti da disabilità neuromotorie infantili e, in particolar modo, da Paralisi cerebrale Infantile, la malattia neuromotoria più frequente in età pediatrica. Già oltre 3.000 bambini con disabilità hanno beneficiato dei protocolli di trattamento derivanti dall’attività di ricerca promossa dalle ricerche sviluppate dallo staff del professor Nicola Portinaro, direttore medico-scientifico di Fondazione Ariel, professore presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Milano e responsabile dell’Unità Operativa di Ortopedia Pediatrica e Neuroortopedia dell’Humanitas Research Hospital.

Aiutaci a sostenere la Ricerca medica a favore dei bambini con disabilità neuromotorie. Aiutaci a regalare speranza a questi bambini e le loro famiglie!

#nessunoèdisabileallafelicità #sinergiemuscolari #ricercamedica #bambinicondisabilità

Rete del Dono - carte Rete del Dono - carte Rete del Dono - carte Rete del Dono - carte Rete del Dono - carte Rete del Dono - carte
Vuoi fare di più?
Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.
    € 26

    Elena

    23 Novembre 2021

    "La Ricerca è speranza per tante bambine e bambini e tutte le loro famiglie. Grazie e buon lavoro!"

Raccolto

€ 26

Il tuo obiettivo € 7.500

Donatori

1
Termina in 169 giorni
Vuoi fare di più? Raccogli fondi anche tu
Rete del dono Goals
Rete del dono Goals
Vuoi fare di più? Raccogli fondi anche tu

Raccolto

€ 26

DA 1 Donatori

Termina in

169

giorni

Loading…
X

ATTENZIONE