Fondo Emergenza per Khan al Ahmar

Raccolto € 2.909

70

La Scuola di Gomme, realizzata nel 2009 dalla Ong Vento di Terra nel villaggio di Khan al Ahmar, rappresenta il primo edificio pubblico costruito in Area C dal 1967, ed è divenuta un simbolo del diritto all’istruzione e di difesa dei diritti delle comunità beduine. Si tratta di una struttura senza fondamenta, realizzata con pneumatici usati, progettata dallo studio Arcò di Milano per rispondere alle complesse normative imposte dall’Esercito israeliano che proibisce costruzioni in area C e alle specifiche esigenze delle comunità locali. Una struttura che, per caratteristiche costruttive e materiali utilizzati, è considerata un esempio nell’ambito dell’architettura bioclimatica, oltre che luogo di speranza per un futuro migliore per oltre 170 bambini del villaggio e delle zone limitrofe. La scuola, dalla sua fondazione sotto ordine di demolizione, è stata costantemente attaccata dal movimento dei coloni, che la ritiene una “minaccia all’esistenza dello stato di Israele”.

Il 24 maggio 2018, dopo 9 anni di resistenza, la Corte Suprema israeliana ha definitivamente decretato la demolizione del villaggio beduino di Khan al Ahmar e della Scuola di Gomme. L’intenzione dell’esecutivo israeliano è deportare la comunità locale in un sito privo di infrastrutture, limitrofo alla discarica di Gerusalemme. Soluzione che viola il diritto internazionale e prontamente rigettata dalla comunità di Khan al Ahmar. Una comunità che sopravvive in una situazione di estrema indigenza e che ha urgentemente bisogno di aiuti e del supporto internazionale.

A partire dal 1 giugno, giorno in cui la sentenza sulla demolizione del villaggio beduino palestinese di Khan al Ahmar è divenuta esecutiva, i bimbi e le famiglie si trovano in una situazione di terribile stress e tensione. Ogni mattina potrebbe accadere l’irrevocabile. Il Governo Israeliano, infatti, potrebbe in qualsiasi momento ordinare di radere al suolo il villaggio abitato da circa 180 persone da oltre 60 anni, insieme alla Scuola di Gomme.

In questi giorni i bulldozer israeliani sono arrivati nell'area e i soldati hanno intimato le famiglia di andarsene: sembra che la demolizione sia ormai imminente. La popolazione ha bisogno di supporto ora più che mai, sia a livello psicosociale (psicologi ed educatori) che di generi di prima necessità (acqua, cibo, coperte). I bambini in particolare sono spaventati e spaesati.

Per questo abbiamo creato un FONDO EMERGENZA KHAN AL AHMAR, per poter essere prontamente accanto alla popolazione e fornire loro tutto il supporto necessario ad affrontare questo terribile momento, nella prospettiva dell'imminente sfollamento.

Aiutaci anche tu, sostieni il FONDO EMERGENZA con una donazione, per essere accanto alle famiglie di Khan al Ahmar!

CHI DEMOLISCE UNA SCUOLA, DEMOLISCE IL FUTURO!

 

Ordina per:
  • € 21

    Federico Zanettin - 8 Novembre 2018
  • € 21

    Mattia Babini - 31 Ottobre 2018
  • € 16

    Marco - 31 Ottobre 2018

    Il sostegno a chi sceglie la non violenza e l'educazione.

  • € 5

    Marco - 31 Ottobre 2018

    La Scuola di Gomme resiste! Continuiamo a sostenerla! - 31-10-2018

  • € 16

    Rosanna - 20 Ottobre 2018

    Un abbraccio

Pagine

Un progetto di

Vuoi fare di più?

Loading…