È con l’altro che riscopro me | Rete del Dono

È con l’altro che riscopro me

“Ora posso dire che la scelta di entrare nella Casa è stata vincente, perché sono stata aiutata a ricostruire tutte le relazioni affettive e mi sono ritrovata a capire quanto io fossi importante e quanto io avessi solo bisogno di ritrovarmi. Ora mi amo, guardo mio figlio negli occhi e so che posso farcela”. [Naomi]

Essere madri è una sfida complessa, soprattutto per le giovani mamme che non hanno il supporto della propria famiglia o del proprio compagno; le mamme e i loro bimbi che arrivano qui alla nostra Casa si portano dietro il fardello delle loro sofferenze e dei loro drammi esistenziali per iniziare un cammino di recupero della loro dignità e un rapporto positivo con il reale, per poter garantire a se stesse ed ai loro piccoli una vita serena ed autonoma.

Per rispondere in maniera sempre più adeguata alle difficoltà di diversa natura che le mamme devono affrontare (maternità difficile o indesiderata, abuso di sostanze o di alcool, problemi psicologici o psichiatrici con rischio di marginalità o esclusione sociale, storie di maltrattamento e trascuratezza), abbiamo maturato la decisione di iniziare anche un lavoro psicologico con le mamme accolte, focalizzandoci non solo su esigenze pragmatiche, ma dedicandoci anche al loro benessere emotivo e psicologico.

La campagna “È con l’altro che riscopro me” ha come obiettivo quello di sostenere il lavoro (che garantisca una continuità di almeno 2 anni) di una psicologa per accompagnare le nostre mamme nel percorso di riscoperta di sé e delle proprie risorse come persona; sostenere il legame tra mamma e bambino e favorire nuove competenze genitoriali; sviluppare la capacità di costruire relazioni, di fidarsi dell’altro, imparare a riconoscere, capire, interpretare e comunicare le proprie emozioni.

“Nessuno si salva da solo”, tutti abbiamo bisogno di essere aiutati ad alzare lo sguardo e a nascere di nuovo.

Consenti alle mamme di recuperare la propria fisionomia e di dar voce ai desideri più veri.

Con il tuo contributo, puoi farlo da subito. Grazie!

€ 623 raccolti di € 600

Silenziosamente costruire

di Monica Bianchini

Quante volte ci è capitato di accorgerci che possiamo riscoprirci solamente con l’aiuto di un altro? È sempre possibile incontrare, con grande respiro, chi riesce ancora a p...

Leggi di più
€ 287 raccolti di € 800

Riscoprirsi in cammino, insieme

di Robin Pinckney

Riscoprirsi in cammino, insieme La mia esperienza a Casa di Sant’Anna è iniziata diverso tempo fa. Sin da subito è stata una scoperta, scoperta di facce e persone nuove, pie...

Leggi di più
    € 21

    Silvia Camporesi

    12 Gennaio 2020

    € 21

    Rita

    9 Gennaio 2020

    "Lieta di condividere preziosa iniziativa "
    € 153

    Hotel Villaggio Nevada

    9 Gennaio 2020

    "Tombole di Capodanno ed Epifania."
    € 20

    Chiara Algeo

    4 Gennaio 2020

    "Con i migliori auguri di un sereno 2020."
    € 70

    ANONIMO

    31 Dicembre 2019

Un progetto di



Loading…
X

ATTENZIONE