Su per le montagne Progetto vacanza comunità minori

Evento: Milano Marathon 2014

Raccolto € 3.763

79

Il periodo delle vacanze,  per i minori accolti in comunità, è molto critico e delicato: la fine dell’impegno scolastico, se da un lato alleggerisce i nostri bambini da un carico di responsabilità e di doveri, dall’altro lascia molto più spazio a pensieri e preoccupazioni riguardanti le loro storie personali  ed il loro futuro. 

E’ un grande sollievo per loro poter avere dunque la possibilità di non rimanere in città, luogo in cui d’estate è difficile riempire i tempi, ma poter passare delle vacanze in cui le giornate sono ricche di attività e opportunità che permettono di non affollare le loro menti con pensieri troppo  faticosi.

Il progetto vacanza ha come protagonista il minore che può apprezzare la bellezza dei luoghi e dello stare insieme, praticare attività sportive, arricchendo in questo modo la sua vita di esperienze significative.
In questa situazione di maggior relax l'obiettivo rimane quello di sostenere la crescita dei nostri ragazzi sotto i molteplici aspetti che fanno parte della persona.  

La vacanza, esperienza così diversa dalla quotidianità, permette di consolidare la relazione ed il rapporto con le figure adulte che li  accompagnano, in un' ottica di riparazione e ritrovata fiducia nei confronti di un mondo adulto così differente da quello sperimentato nelle loro, se pur brevi, traumatiche esperienze di vita.

 

Il progetto vacanze

Le équipes  delle comunità  del CtiF  (“Girotondo”,”Tuttiperuno”, “1,2,3, Stella” e “Casa dei Puffi”), dopo un'attenta valutazione ed analisi dei bisogni dei loro minori, hanno stabilito un progetto di vacanza comune. I gruppi di  bambini delle  comunità sono compatibili e divisibili per età, questo permette l'organizzazione di giornate scandite dagli stessi ritmi e dalle stesse attività.

Le caratteristiche personologiche dei minori, consentono l'esperienza di uno scambio tra pari più arricchente e favoriscono una spinta evolutiva in un contesto più ampio rispetto a quello del singolo “gruppo comunità”.

La nostra proposta di vacanza

La nostra proposta di vacanza per le Comunità per l’anno 2014 prevede un soggiorno in Valle Isarco dal 09 al 23 agosto.
La struttura scelta, a nostro esclusivo utilizzo, è specializzata nell’accogliere gruppi di ragazzi e risponde molto bene alle esigenze della comunità. E’ ubicata a pochi passi dal centro del paese e offre ampi spazi all’aperto.

I costi

Il regime previsto per la vacanza è quello di pensione completa; i bambini  sono accompagnati da 7 educatori che, così come accade in comunità, si prendono cura di loro  e fanno sì che vivano una vacanza speciale.
Il costo di 15 giorni di vacanza è di € 585 per ciascun partecipante (39 euro a testa al giorno).  Quindi il costo per l’intero periodo di vacanza, per le  comunità sarebbe di 22.230 € (31 bambini e 7 educatori).

Ordina per:
  • € 11

    CHRISTIAN COSTANTINI - 6 Ottobre 2014

    Nessun bambino è perduto se trova un adulto che crede in lui.

  • € 51

    Christian Costantini - 5 Ottobre 2014

    Da parte di una volontaria della Tutti per Uno: Alessandra Pami

  • € 31

    Christian Costantini - 5 Ottobre 2014

    Dalle volontarie della Tutti per Uno: NADIA MANENTI E ANGELA BERNASCONI.

  • € 11

    Christian Costantini - 27 Aprile 2014

    Da un anno faccio il volontario con mia moglie alla Tutti per Uno e dobbiamo dire che questi bambini/ragazzi ci hanno rubato il cuore. Sono sorprendenti, meravigliosi..semplicemente bellissimi.

  • € 50

    stefral - 14 Aprile 2014

Pagine

Ordina per:
  • 64
    donazioni
    € 3.215
    raccolti

    Corriamo alla StaffettaMI per i bambini di Spazio Aperto Servizi

    di Europ Assistance

    Il 6 aprile Europ Assistance, oltre a fornire l'assistenza sanitaria a tutti gli atleti della Milano Marathon, porta alla StaffettaMI più di 40 runner a sostegno della Onlus SpazioApertoServizi. Nata nel 1993 per iniziativa di un gruppo di educatori da anni impegnati in attività sociali, SpazioAperto Servizi opera nel campo delle persone disabili, minori e famiglie in difficoltà. I nostri runner...

Un progetto di

Vuoi fare di più?

Loading…