Un’iniziativa di
Alessandro Mucci
Pedalando Per La Ricerca 2.0
Pedalando Per La Ricerca 2.0

Pedalando Per La Ricerca è tornata, con ancora più carica ed entusiasmo!

La sfida lanciata nel 2020, in cui in circa 3 mesi sono stati raccolti oltre 10.000€ a supporto della ricerca per Fondazione AIRC, adesso… triplica!

Dona anche tu e supporta la ricerca che ogni anno salva decine di migliaia di vite in tutto il mondo!

Cosa stiamo per fare?

Dopo aver attraversato le zone del terremoto del centro Italia e le Alpi occidentali in sella alle nostre bici da corsa, in totale autonomia, quest’anno spingeremo il nostro limite un po’ oltre, sempre con l’obiettivo di raccogliere fondi e dare un messaggio di speranza a tutti coloro che ogni giorno combattono contro terribili mali.

I progetti che nel 2021 ci vedranno coinvolti sono 3:

- Milano Sanremo, 300 km no stop il 21 agosto, in bici in modalità unsupported. Perché la Milano Sanremo? Perché è una delle gare più iconiche del ciclismo mondiale ed una delle più affascinanti. Percorrere i 300 km che separano il capoluogo lombardo dalla città

Pedalando Per La Ricerca è tornata, con ancora più carica ed entusiasmo!

La sfida lanciata nel 2020, in cui in circa 3 mesi sono stati raccolti oltre 10.000€ a supporto della ricerca per Fondazione AIRC, adesso… triplica!

Dona anche tu e supporta la ricerca che ogni anno salva decine di migliaia di vite in tutto il mondo!

Cosa stiamo per fare?

Dopo aver attraversato le zone del terremoto del centro Italia e le Alpi occidentali in sella alle nostre bici da corsa, in totale autonomia, quest’anno spingeremo il nostro limite un po’ oltre, sempre con l’obiettivo di raccogliere fondi e dare un messaggio di speranza a tutti coloro che ogni giorno combattono contro terribili mali.

I progetti che nel 2021 ci vedranno coinvolti sono 3:

- Milano Sanremo, 300 km no stop il 21 agosto, in bici in modalità unsupported. Perché la Milano Sanremo? Perché è una delle gare più iconiche del ciclismo mondiale ed una delle più affascinanti. Percorrere i 300 km che separano il capoluogo lombardo dalla città dei fiori per una buona causa sarà un’esperienza unica ed indimenticabile. 

- Giro del Friuli Venezia Giulia, dal 15 al 18 settembre, 615 km con 13.500 metri di dislivello in modalità unsupported. Dopo aver attraversato le zone dei terremoti del centro Italia, abbiamo deciso di dare continuità al progetto passando al Friuli Venezia Giulia, terra meravigliosa e da scoprire che purtroppo nel 1976 ha vissuto uno dei terremoti più forti del XX secolo. Un evento che ha segnato profondamente quelle terre ma che ha permesso di creare il “Modello Friuli”, dopo il quale si sono iniziate a fare le procedure post sisma in maniera completamente diversa, volta all’efficienza e al salvataggio di quante più vite possibili. Partiremo da Longarone, tristemente famosa per il disastro del Vajont e, dopo aver attraversato le Alpi Giulie da cima a fondo, arriveremo a Trieste, capoluogo di regione e crocevia di una miriade di culture differenti. 

- To be continued, il terzo progetto ci vedrà scendere dalla sella della bici, ma questa è un’altra storia… In fondo che gusto ci starebbe a raccontare tutto subito! 

Dona anche tu, Sostieni la nostra impresa, Supporta la ricerca insieme con noi!

    € 130

    BAGNI ARCOBALENO

    8 Settembre 2021

    "Grazie ragazzi e grazie a chi ha partecipato!!!!!"

    risposta di Alessandro Mucci

    Super Roby, grazie di cuore!!

    € 31

    Confú Fabio

    4 Settembre 2021

    "Aiuto la ricerca molto volentieri "

    risposta di Alessandro Mucci

    Grazie mille Fabio!

    € 21

    Dario Cinco

    4 Settembre 2021

    € 100

    RINUCCIA

    30 Agosto 2021

    "Bravissimiiii"
    € 21

    Ale

    29 Agosto 2021

Vuoi fare di più?
Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.
Vuoi fare di più? Raccogli fondi anche tu

Raccolto

€ 2.916

DA 46 Donatori

Terminato

Loading…
X

ATTENZIONE