Un’iniziativa di
amiche di Luisa
Con Luisa per vincere i tumori infantili
Con Luisa per vincere i tumori infantili

Nel 2021, vinta proprio da un male che la ricerca oncologica quotidianamente cerca di debellare, ci ha lasciati la Dr.ssa Luisa Spallino: medico, pediatra, donna capace di vivere la medicina in modo rigoroso ma denso di umanità. Il vero medico con la M maiuscola. Quello che si preoccupa di sapere, quello che risponde sempre, ascolta sempre e mette in campo tutte le sue risorse per i suoi pazienti.

 

Nel suo ricordo, le amiche e la famiglia di Luisa, vogliono istituire una borsa di studio biennale nell’ambito dell’oncologia pediatrica.

La borsa, del valore totale di 50.000 euro, permetterà a un ricercatore di impegnarsi in studi che potrebbero regalare un futuro a tanti bambini, il cuore della vita professionale di Luisa.

 

Nel mese di aprile verrà aperto il bando e i migliori ricercatori italiani potranno candidare il proprio progetto; a novembre, dopo un rigoroso processo di valutazione, la borsa verrà assegnata al ricercatore o alla ricercatrice più meritevole. Nel corso dei due anni

Nel 2021, vinta proprio da un male che la ricerca oncologica quotidianamente cerca di debellare, ci ha lasciati la Dr.ssa Luisa Spallino: medico, pediatra, donna capace di vivere la medicina in modo rigoroso ma denso di umanità. Il vero medico con la M maiuscola. Quello che si preoccupa di sapere, quello che risponde sempre, ascolta sempre e mette in campo tutte le sue risorse per i suoi pazienti.

 

Nel suo ricordo, le amiche e la famiglia di Luisa, vogliono istituire una borsa di studio biennale nell’ambito dell’oncologia pediatrica.

La borsa, del valore totale di 50.000 euro, permetterà a un ricercatore di impegnarsi in studi che potrebbero regalare un futuro a tanti bambini, il cuore della vita professionale di Luisa.

 

Nel mese di aprile verrà aperto il bando e i migliori ricercatori italiani potranno candidare il proprio progetto; a novembre, dopo un rigoroso processo di valutazione, la borsa verrà assegnata al ricercatore o alla ricercatrice più meritevole. Nel corso dei due anni previsti, daremo aggiornamenti sugli sviluppi del percorso di ricerca.

 

In memoria di Luisa, invitiamo a donare, così che l’ultima sua carezza possa arrivare a tanti bambini colpiti dal cancro, attraverso l’attività di ricerca scientifica finanziata da AIRC.

 

Grazie!

 

N.B. (1) La donazione può essere anonima.

N.B. (2) Le erogazioni liberali in favore di Fondazione AIRC sono deducibili: dalle persone giuridiche senza limite d’importo e dalle persone fisiche nella misura massima del 10% del reddito imponibile o fino ad € 70.000 (vale il minore dei due limiti).

    € 11

    Stefania Medici

    1 Febbraio 2023

    € 254

    Barbara Sampietro

    31 Gennaio 2023

    "Alla donna, medico,madre e amica. Grata di averti conosciuta e vissuta."
    € 51

    Daniela Meneghini

    27 Gennaio 2023

    "Partecipo con grande commozione a questa generosa iniziativa, ricordando la dottoressa Luisa con grande simpatia e al contempo con grande dispiacere per la prematura scomparsa."
    € 203

    Sofia

    12 Gennaio 2023

    "Grazie Lorenzo, nel cuore Luisa..... "

    risposta di amiche di Luisa

    ❤️

    € 102

    Erica Segat

    8 Gennaio 2023

    risposta di amiche di Luisa

    Grazie di cuore!

Rete del Dono - carte Rete del Dono - carte Rete del Dono - carte Rete del Dono - carte Rete del Dono - carte Rete del Dono - carte
Vuoi fare di più?
Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.

Raccolto

€ 27.727

Il tuo obiettivo € 50.000

Donatori

107
Termina in 87 giorni
Vuoi fare di più?
Raccogli fondi anche tu
Vuoi fare di più? Raccogli fondi anche tu

Raccolto

€ 27.727

DA 107 Donatori

Termina in

87

giorni

Loading…
X

ATTENZIONE