un’iniziativa di
Luca Zanoletti
42 km per aiutare i bambini del Niger
42 km per aiutare i bambini del Niger

Non è la prima volta che cerco di coniugare la possibilità di raccogliere fondi per una iniziativa benefica, abbinandola alla mia passione per il podismo.

In tante manifestazioni all'estero questa prassi è diffusa da molto tempo, e per fortuna anche da noi in Italia sta prendendo piede questa consuetudine in concomitanza con gli eventi sportivi (e non).

Quando sono venuto a conoscenza dell'iniziativa di MEDICI SENZA FRONTIERE associata alla Maratona di Roma 2013, mirata a debellare la MALNUTRIZIONE DEI BAMBINI IN NIGER, è stato come ricevere una scarica di adrenalina.

D'altra parte, ho pensato, che cosa sono mai 42 km rispetto alle migliaia e migliaia di km che gli operatori di MSF devono fare ogni giorno per far fronte alle emergenze che si creano nei quattro angoli del nostro pianeta?

Sono sicuro che questa iniziativa troverà tante adesioni tra i miei straordinari amici dal cuore d'oro, persone che supportano sempre tali iniziative.

Basta anche una minima donazi...

Non è la prima volta che cerco di coniugare la possibilità di raccogliere fondi per una iniziativa benefica, abbinandola alla mia passione per il podismo.

In tante manifestazioni all'estero questa prassi è diffusa da molto tempo, e per fortuna anche da noi in Italia sta prendendo piede questa consuetudine in concomitanza con gli eventi sportivi (e non).

Quando sono venuto a conoscenza dell'iniziativa di MEDICI SENZA FRONTIERE associata alla Maratona di Roma 2013, mirata a debellare la MALNUTRIZIONE DEI BAMBINI IN NIGER, è stato come ricevere una scarica di adrenalina.

D'altra parte, ho pensato, che cosa sono mai 42 km rispetto alle migliaia e migliaia di km che gli operatori di MSF devono fare ogni giorno per far fronte alle emergenze che si creano nei quattro angoli del nostro pianeta?

Sono sicuro che questa iniziativa troverà tante adesioni tra i miei straordinari amici dal cuore d'oro, persone che supportano sempre tali iniziative.

Basta anche una minima donazione di ciascuno di noi, che assume tanto valore alla luce delle esigenze di questi Bambini, che soffrono la fame e che nel 2013 sono ancora privi del necessario sostentamento che dovrebbe essere un diritto per tutti gliesseri umani.

Infatti, per salvare un bambino dalla malnutrizione non sono necessarie apparecchiature sofisticate o medicine costose: bastano poche settimane di nutrizione intensiva col cibo terapeutico pronto all’uso e il bambino è fuori pericolo.
Con 200 Euro si riesce a fornire un trattamento completo a base di alimenti terapeutici pronti all’uso per 4 bambini malnutriti
.
 

Ogni metro che correrò il 17 marzo, sarà nella consapevolezza che avrà, seppur in maniera limitata, contribuito a salvare la vita di qualcuna di queste creature.

Vi ringrazio anticipatamente per il contributo ed il supporto incondizionato che darete.

Vi aspetto il 17 Marzo!!!

Luca 

26 Marzo:

Ecco, dopo qualche giorno posso dire di avere partecipato ad una esperienza emozionante, ed essermi trovato coinvolto con MSF e con le persone che vi collaborano è stato per me un privilegio.

Mi darà lo stimolo per partecipare ad altre iniziative similari.

Grazie di cuore a tutti

Luca

    € 31

    Lia e Alberto

    7 March 2013

    "Obiettivo raggiunto! Grande Luca ora sta a te correre come il vento. "
    € 50

    leonardo,francesca,alessia

    4 March 2013

    € 50

    YO

    1 March 2013

    "Magnateli tutti Luca"
    € 31

    Una coppia amici di Luca

    1 March 2013

    "Grande Luca, hai fatto una bellissima cosa e grazie per averci coinvolto."
    € 20

    Mauro

    27 February 2013

Vuoi fare di più?
Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.
Loading…
X

ATTENZIONE